Lorem ipsum dolor sit amet

logo-e-flazio
Lorem ipsum dolor sit amet

facebook
instagram

Labradorite

2020-12-28 16:54

Lua

Pietre, viola, blu, labradorite, pietra di luna, pesci, Giallo, turchese, bene, fiducia, universo,

Labradorite

è considerata una pietra di piena forza che accresce il magnetismo. Ma magnetismo verso cosa? A me piace porre l’accento sulla sua capacità di sin

img7588-1611066465.jpg

La Labradorite è in assoluto la mia pietra preferita. Sarà che è collegata a Pesci (il mio segno zodiacale), sarà che mi perdo nelle sue innumerevoli sfumature di colore che ad ogni prospettiva cambiano e mi incantano?

 

Andiamo a vedere meglio alcune caratteristiche e proprietà di questa pietra. Seguimi in questo viaggio…

 

Scoperta intorno al 1770 nella penisola del Labrador (Canada) da cui prende il nome, la Labradorite non ha avuto un utilizzo propriamente terapeutico o comunque non ha fatto parte di quei minerali i quali, nella storia, sono stati citati in rituali antichi, ma comunque è considerata una pietra di piena forza che accresce il magnetismo. Ma magnetismo verso cosa? A me piace porre l’accento sulla sua capacità di sincronizzare gli eventi: nel senso che risulta un magnete per attirare determinate situazioni, pensieri, cose o persone. E io ho avuto modo di sperimentarlo sulla mia pelle!

 

Da ricordare sempre però, come regola generale e non solo per la Labradorite, che i poteri delle pietre agiscono in modo più evidente quando stiamo percorrendo centrati il nostro cammino, seguiamo i segnali che l’Universo ci lascia, camminiamo verso la nostra meta.

Se i nostri piedi sono sui binari “sbagliati” allora la Labradorite attirerà come una calamita, situazioni, pensieri, cose e persone “sbagliate”. Ha la capacità di amplificare  la percezione di quello che vediamo e sentiamo, quindi va indossata quando il nostro animo è più calmo e puro possibile. In questo caso allora può amplificare la creatività, la pace interiore e la serenità.

 

Vediamo ora i suoi colori!
L’effetto ottico di questo gioco di colori si chiama labradorescenza ed è possibile perché la pietra cresce a lamelle. Infatti, la luce, penetrando e rimbalzando così tra i vari strati, restituisce all’occhio incredibili bande luminose. La tonalità di Labradorite più comune, ma non meno affascinante, è quella turchese\blu. Ma la si trova anche con sfumature dal giallo all’arancione o addirittura viola (più rare). Esiste anche la Labradorite bianca (chiamata erroneamente Pietra di Luna), ma la si può facilmente distinguere ponendola verso la luce. Se cambia colore assumendo sfumature tendenti al blu allora è sicuramente Labradorite. Se il suo colore è più latteo allora si tratta di Pietra di Luna. 

In fine, la Spectrolite, nello specifico, è una Labradorite molto rara e maggiormente costosa, estratta solamente in Finlandia (esemplari simili sono rinvenuti anche in Madagascar, ma vengono chiamati erroneamente con lo stesso nome) che presenta contemporaneamente molti colori e soprattutto sono particolarmente vividi.

61aijpj0fal-ul1500-1609173451.jpglabradoritegialla-1609173472.jpglabradoritearancio-1608397120.jpglabradoriteviola-1608397136.jpglab-bianca-1609173572.jpgspectrolite-gold-purplelarge-1609170653.webp

Per la sua conformazione fisica, personalmente io la sconsiglio montata su anelli perché le mani sono le parti del corpo che più sono soggette ad urti e la pietra essendo abbastanza fragile, rischia di rompersi facilmente. Se si desidera comunque un anello con la Labradorite basterà rinforzare la montatura in modo da proteggerla il più possibile.

 

Perché è collegata a Pesci? Perché Pesci è il segno della trasmutazione, del passaggio dalla morte (fine dell’inverno) alla vita (la primavera con Ariete). Così i giochi di luce appaiano nella pietra, spenti o estremamente luminosi, introspettivi quasi da perdersi dentro. La capacità di attrazione della pietra è direttamente proporzionata alla capacità di noi stessi nell’avere fiducia nell’Universo, il quale saprà indicarci la via da seguire per raggiungere la nostra missione personale. Qui infatti entra in gioco Giove (signore di Pesci) che supera i limiti dell’inconscio per voltare l’attenzione ad una Bene universale, ad una cura ad ogni male e alla nostra costante evoluzione. Così la pietra agisce su di noi.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
mandala
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder